Studio Dentistico Coli


Vai ai contenuti

Sbiancamento

Esistono delle tecniche in grado di rendere i denti pił bianchi e luminosi. Tali tecniche si avvalgono di agenti sbiancanti ad alta concentrazione di principio attivo,capaci di modificare sia il colore dei denti che abbiamo sin dalla nascita sia le variazioni che lo smalto dei denti subisce nel tempo per assorbimento di sostanze organiche.
E' sempre consigliabile la supervisione di un dentista che effettua la prima visita e valuta indicazioni e controindicazioni per lo sbiancamento dentale. Non sono consigliabili trattamenti "fai da te". Esistono due tipi di sbiancamento professionale:

  • SBIANCAMENTO DOMICILIARE: il dentista dopo una prima visita che serve a valutare lo stato generale di salute del cavo orale e che non vi siano controindicazioni allo sbiancamento quali carie e gengiviti, prende delle impronte delle arcate dentarie. Esse servono a sviluppare i modelli in gesso delle arcate dentarie del paziente sui quali vengono fabbricate delle mascherine in gomma trasparenti personalizzate. Le mascherine dopo qualche giorno vengono consegnate al paziente insieme ad un gel sbiancante che verrą inserito all'interno delle mascherine nella giusta quantitą. Di solito le mascherine vengono indossate tutta la notte e la durata del trattamento dipende da caso a caso; di solito un paio di settimane sono sufficienti per ottenere risultati soddisfacenti.



  • SBIANCAMENTO IN STUDIO: con un sola seduta, della durata di circa un'ora, utilizzando un agente sbiancante attivato da una speciale lampada a luce alogena. Vengono protette le gengive con una pasta protettiva e poi viene posizionato il gel sui denti da sbiancare. E' una procedura indicata per chi vuole ottenere il massimo risultato nel minor tempo possibile.

Torna ai contenuti | Torna al menu